Rassegna RISGUARDI – Il cinema che parla di sé

SABATO  11 MARZO 2017

RISGUARDI LOGO
| ore 15:00
THE ARTIST
di Michel Hazanavicius ( Francia – Usa 1995)

The artist

PROIEZIONE A INGRESSO LIBERO

Risguardi – il Cinema che parla di sé
Il cinema riflette sulla propria esistenza generando film che esplorano i tanti aspetti della realizzazione cinematografica, le storie dei suoi protagonisti grandi e piccoli, i momenti che scandiscono il ritmo di un’impresa collettiva.  Le relazioni che nascono e si sviluppano sul set dove un gruppo di persone vive a stretto contatto una parte della propria vita. Il ruolo e il lavoro svolti da singoli nell’ambito di un processo che si riverbera  su tutti gli altri componenti del collettivo. L’origine della tecnica e dell’arte cinematografica con i suoi pionieri, spesso dimenticati o rimasti sconosciuti.
Infine la sala cinematografica, quasi un organismo vivente che ospita ogni giorno una diversa fauna umana in cerca di divertimento, evasione, emozioni… Da Antonioni a Godard, da Scola a Wenders, da Truffaut a Bogdanovich, molti grandi registi hanno dedicato almeno una delle proprie opere  al cinema, sviluppando così una cinematografia riflessiva delle proprie più intime componenti.

| ore 11:30

Rassegna permanente

IL LITORALE ROMANO, STORIE, AMBIENTI, PERSONAGGI

I documentari sulla storia del territorio del Delta Tiberino

in proiezione il film

OSTIA NEI DOCUMENTI CINEMATOGRAFICI D’EPOCA
AEREI D’ACQUA

280px-S_66
Filmati di documentazione girati a partire dagli anni ’20 del ‘900
illustrano ambiente e vita di Ostia Lido e dell’Idroscalo.

INGRESSO € 3,00

Memocinetour 2016

MEMOCINETOUR COS’E’

Una serie di percorsi audiovisivi guidati, ispirati al concetto di ecomusealità ed effettuati tramite la cinematografia e la multimedialità, in un solo luogo, una sala cinematografica dove il pubblico, per mezzo della guida e della proiezione su grande schermo, partecipa a una esperienza  inedita: penetrare nella storia delle genti e delle culture attraverso un percorso di conoscenza proprio delle visite guidate sui luoghi fisici. Film e documentari, estratti inediti di materiali cinematografici, interviste originali dei protagonisti della piccola storia quotidiana, materiali audiovisuali di ricerca su personaggimutazioni sociali comunità; e poi musiche d’epoca, suoni evocativi, canti di lavoro e di lotta, documenti e riproduzioni radiofoniche, le parole di testimoni in carne ed ossa al fianco di esperti, registi, scrittori e ricercatori. 

 

L’acronimo del titolo è composto dalle iniziali di quattro parole chiave che costituiscono i caratteri primari dell’evoluzione storica di genti e territori: le Memorie del passato, gli Eventi che determinano le progressive Mutazioni, gli Orizzonti ovvero i paesaggi che nel tempo li descrivono. Le guide che condurranno il pubblico in questa nuova esperienza sono: Paolo Isaja, cineasta ricercatore (percorso 1, Il Cinema del litorale Romano), Simone Bucri, sociologo dell’arte (percorso 2, Il cinema parla d’arte) , Lorenzo Iervolino, scrittore (percorso 3, Scrittori n pellicola.

Iniziativa in programma per i mesi di ottobre, novembre e dicembre 2016 nella Sala Visioni del polo ecomuseale ostiense, realizzata con Regione Lazio e Cinema Ricerca  Risguardi – il Cinema che parla di séIl cinema riflette sulla propria esistenza generando film che esplorano i tanti aspetti della realizzazione cinematografica, le storie dei suoi protagonisti grandi e piccoli, i momenti che scandiscono il ritmo di un’impresa collettiva.  Le relazioni che nascono e si sviluppano sul set dove un gruppo di persone vive a stretto contatto una parte della propria vita. Il ruolo e il lavoro svolti da singoli nell’ambito di un processo che si riverbera  su tutti gli altri componenti del collettivo. L’origine della tecnica e dell’arte cinematografica con i suoi pionieri, spesso dimenticati o rimasti sconosciuti.
Infine la sala cinematografica, quasi un organismo vivente che ospita ogni giorno una diversa fauna umana in cerca di divertimento, evasione, emozioni… Da Antonioni a Godard, da Scola a Wenders, da Truffaut a Bogdanovich, molti grandi registi hanno dedicato almeno una delle proprie opere  al cinema, sviluppando così una cinematografia riflessiva delle proprie più intime componenti.

MEMOCINETOUR_ programma _ottobre 2016

MEMOCINETOUR – programma novembre dicembre 2016

Litorale Incontra la sua Storia – Novembre e Dicembre 2016

Sito Depliant 2016 - fronte 01light

 Sito Depliant 2016 - retro 01Sito Depliant 2016 - retro 02Sito Depliant 2016 - retro 03

Separatore

VideoMemorie Comune di Fiumicino – 26 Maggio 2016

POLO DI MACCARESE

 

Giovedì 26 Maggio 2016
ore 17,30

Noi siamo la storia

Videomemorie dell’Archivio delle Genti del Comune di Fiumicino
 Casa della Partecipazione – Via del Buttero, 3 Maccarese


Proiezioni | Testimonianze

 Letture di Poesie sulla campagna romana | Musiche tradizionali

Videomemorie 2016 depliant 01

Depliant Archivio Genti

Ingresso Libero

Festa della Trebbiatura 24 Settembre 2016

POLO DI MACCARESE

Castello San Giorgio piazza della Pace
(Maccarese – Fiumicino)  

 

in occasione della

Festa della Trebbiatura

SABATO 24 SETTEMBRE 2016
dalle ore 16:00 alle 20:00

APERTURA E VISITA GUIDATA
Polo di Maccarese dell’Ecomuseo  

Ecomuseo Maccarese

  

 

CLICCA QUI  PER IL PROGRAMMA COMPLETO 

 

 

Noi Siamo la Storia – Videomemorie dell’Archivio delle Genti del Comune di Fiumicino

POLO DI MACCARESE

Giovedì 26 Maggio 2016
ore 17,30


Noi siamo la storia

Videomemorie dell’Archivio delle Genti del Comune di Fiumicino
 Casa della Partecipazione – Via del Buttero, 3 Maccarese


Proiezioni | Testimonianze

 Letture di Poesie sulla campagna romana | Musiche tradizionali

Videomemorie 2016 depliant 01 

Depliant Archivio Genti

Ingresso Libero

Notte Bianca – Comune di Fiumicino 2016

Ecomuseo | POLO DI MACCARESE
Castello San Giorgio piazza della Pace (Maccarese – Fiumicino)

in occasione della
Notte bianca di Fiumicino
SABATO 25 GIUGNO 2016
dalle 17:00 alle 20:00

Apertura per la visita guidata al
Polo di Maccarese dell’Ecomuseo

con proiezione speciale delle
«Videomemorie dell’Archivio delle Genti del Comune di Fiumicino»

Litorale Incontra la sua Storia 2015

Litorale 2015 - Main Litorale 2015 - 25 nov Litorale 2015 - 22 nov Litorale 2015 - 21 nov Litorale 2015 - 5dic

2012 Anno Cooperative

Per scaricare il PDF con i Programmi Speciali  previsti perl’Anno Internazionale delle Cooperative,
cliccare qui:

CRT – PROGRAMMI ANNO COOPERATIVE 2012

 

La palude da vincere (DVD)

Il secondo film della Pentalogia della Bonifica Ostiense che racconta i primi anni di permanenza dei braccianti sul Litorale Romano e la realizzazione della bonifica idraulica.

 

Regia: Paolo Isaja, Maria Pia Melandri € 25,00.

 

LA PALUDE DA VINCERE -  foto_0004

2009 © CRT Cooperativa Ricerca sul Territorio - All Right Reserved. Via del Fosso di Dragoncello n. 172 00124 Roma / P. IVA 01502851007